5 spiagge da non perdere durante il tuo viaggio a Ibiza

Le spiegge di Ibiza sono tra le migliori destinazioni naturali del mondo. L’isola offre ai visitatori centinaia di luoghi paradisiaci da godere. Se avete la possibilità di questa parte delle Isole Baleari, vi consigliamo 5 calette che dovreste conoscere.

1. Cala Salada

Iniziamo con l’imprescindibile visita a Cala Salada. Questa cala si trova a nord dell’isola, vicino alla città di San Antonio de Portmany. Vi innamorerete di questo luogo circondato da pini. Un’atmosfera familiare e tranquilla anima la maestosità della scogliera rocciosa che divide in due la baia.

Piccole barche arrivano ogni giorno per godersi gli incredibili tramonti dalla sua morbida sabbia. Le strade sono perfettamente segnalate, così sarete in grado di accedervi senza complicazioni.

2. Cala Saladeta

Sorella di Cala Salada, Cala Saladeta è quella scelta da coloro che desiderano un contatto più intimo con la natura. Entrambe le spiagge sono collegate dalla scogliera, quindi non mancano gli avventurieri che scelgono il sentiero roccioso per arrivarci. In ogni caso, c’è un modo diretto e sicuro per trovare questo meraviglioso sito.

  Suggerimenti per organizzare il vostro matrimonio a Ibiza, l'ambiente più romantico

Se ti piace fare snorkeling in acque turchesi, dovresti sicuramente conoscere la Saladeta. Sarà la vostra insenatura preferita se siete anche amanti della natura allo stato puro, senza servizi, con costruzioni che non superano le vecchie case di pescatori.

3. Cala Conta / Platges de Comte

Un altro luogo da non perdere durante una visita a Ibiza è Cala de Comte, nella parte occidentale dell’isola. I suoi 800 metri sono delimitati da rocce, piccoli isolotti popolano l’orizzonte. Il sole è nascosto in questa cala come nessun altro; per un motivo è uno dei più visitati di Ibiza.

È il luogo ideale per trascorrere un pomeriggio gustando cibi tipici alla vista delle acque blu intenso. Dopo un buon pasto, non c’è niente di meglio che camminare tranquillamente sulla sua fine sabbia bianca.

4. Cala d’en Serra

Lo sforzo di camminare tra le rocce per raggiungere Cala d’en Serra a piedi è ben compensato dall’incontro con i suoi paesaggi. Si tratta di una baia quasi vergine, le sue acque trasparenti sono scelte da subacquei di tutto il mondo. Questo luogo si trova a nord dell’isola, nella città di Sant Joan de Labritia.

  Itinerario enoturistico intorno a Ibiza: le cantine essenziali

La pace di acque dall’azzurro intenso e dalla trasparenza assoluta, appena interrotta dai bagnanti. Se ti piace la tranquillità, senti la natura che ti circonda e se vuoi dimenticare la civiltà per qualche ora, questa sarà la tua baia. Un consiglio importante: se scegliete di camminare per arrivarci, indossate delle buone scarpe.

5. Cala Gracioneta

Vicino a San Antonio, questa sarà la vostra baia preferita se si desidera combinare tranquillità e sicurezza per ragazzi e ragazze. Le sue acque turchesi e cristalline sono serene, la vegetazione è esuberante e crea un muro verde che protegge dalla brezza. Molti visitatori lo scelgono a causa del suo ambiente aspro e non sviluppato.

Le acque calme della baia di Gracioneta sono paragonate ad una piscina naturale. Pochi turisti visitano queste coste, ma coloro che non le dimenticano mai più. Per arrivarci, si può semplicemente camminare da Cala Gració, o prendere la strada PM-812 in direzione Santa Agnes.

Please wait...